In Trentino le case più care

L’anno 2020 è iniziato solo da pochi giorni ma è già arrivato il momento di fare un po’ di conti e di statistiche per valutare come sia stato l’anno appena passato.

Ecco che uno dei primi settori ad essere sotto esame è quello immobiliare ed i risultati che ne escono fuori sono davvero sorprendenti.

Sembra, infatti, che le case del Trentino Alto Adige siano le più care in assoluto nel territorio italiano.

Pensate che il valore medio di un immobile su suolo italiano è di 185.145 euro. Mentre il valore medio di un immobile nella regione Trentino Alto Adige si alza a ben 327.000 euro.

Una differenza davvero abissale che fa anche un po’ pensare e riflettere.

E le altre regioni?

Abbiamo quattro regioni che superano i 200.000 euro ma che comunque sono sempre al di sotto della media trentina.

Stiamo parlando della regione Lazio, in cui la capitale Roma alza notevolmente la media con 255.000 euro circa.

Poi troviamo la bella Toscana con 242.000 euro circa.

Passiamo ora alla Liguria con 239.000 euro circa seguita subito dalla Valle d’Aosta con 221.000 euro circa.

Per quanto riguarda le regione più economiche, invece, troviamo all’ultimo posto la Calabria con 104.545 euro e al penultimo il Molise con 104.600 euro circa.

Numeri importanti che fanno vedere come il mercato immobiliare trentino sia decisamente fuori target rispetto alle altre regioni italiane.

Dall’anno 2016 il valore dei diversi immobiliari italiani si è decisamente abbassato, ma questo non è avvenuto invece nella regione del Trentino Alto Adige.

Sicuramente è da approfondire meglio il tutto e capire come gestire meglio il settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *