I benefici del rosmarino

benefici rosmarino

Il rosmarino è una delle piante aromatiche più usate in cucina. Il suo profumo è davvero indistinguibile e solo entrando in una stanza in cui c’ è il suo profumo fa subito pensare ad una bella tavola preparata con magari un bel arrosto sopra. Insomma rosmarino sta a cucina come il sole sta al cielo.

Sarà quindi interessante scoprire che il rosmarino ha anche dei grandi benefici.

Nell’ ultimo periodo il biologo Luciano Atzori ha lanciato proprio una campagna a favore dell’ utilizzo di questa pianta.

Ha infatti affermato che il rosmarino è ricco di antiossidanti, ha proprietà digestive e non solo.

Infatti il rosmarino sembrerebbe che aiutasse anche la memoria. Uno studio recente della Northumbria University infatti ha dimostrato che annusare il rosmarino incrementerebbe del 7 per cento la capacità mnemonica.

Poi è stato anche scoperto che lasciando marinare qualche ora la carne nel rosmarino prima di essere cucinata ridurrebbe moltissimo la formazione di Ipa, ovvero quelle sostanze nocive che possono creare durante la cottura alla brace.

Poi aiuta notevolmente la digestione e anche il funzionamento del metabolismo.

Ovviamente ha voluto precisare che non bisogna abusarne. Ovvero una volta letto questo articolo non si deve cominciare a mangiare rosmarino dalla colazione alla cena ogni giorno ma aggiungendolo alle ricette e usandolo in maniera corretta può davvero portare dei grandi benefici all’ organismo. Tutto questo è dovuto alla sua composizione, ovvero borneolo, flavonoidi, tannini, vitamina C, pinene e diversi acidi organici.

Insomma il rosmarino fa bene e soprattutto aiuta anche i cibi ad avere un sapore più ricco che non guasta mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *