L’ Italia e gli sprechi alimentari

sprechi alimentari

Gli sprechi alimentari sono davvero un tasto dolente in Italia. Una ricerca statistica infatti ha rivelato che in Italia si sprecano ben 145 kg all’ anno per ogni famiglia. Se teniamo conto di tutte le famiglie italiane si capisce che lo spreco è davvero enorme.

A livello economico è pari a 16 miliardi di euro. Soldi che potrebbero benissimo non essere buttati nella spazzatura.

È da notare come anche siano proprio le famiglie che sprecano maggiormente invece che i grandi distributori o i ristoranti. Fortunatamente però sembra che ci sia una presa di coscienza del problema e che ci sia un po’ una rotta di cambiamento.

Sei italiani su dieci infatti ammettono che stanno imparando ad evitare gli sprechi facendo attenzione alle date di scadenza, cercando ricette e sistemi per riciclare il cibo avanzato e anche cercando associazioni che accettano e cercano cibo da poter donare ai più bisognosi.

È bello quindi sapere che il paese si sta interessando e movimentando per cambiare questo dato molto negativo. Anche perchè la fame nel mondo è uno dei temi più discussi e che più stanno a cuore all’ umanità. Ci sono paesi, come l’ Africa ma non solo, in cui non hanno da mangiare e vedono ogni giorno morire molte persone e soprattutto bambini di fame, ed essere uno dei paesi che getta via una risorsa cosi importante per la vita è brutto.

Quindi cerchiamo di informarci e di imparare a come non sprecare. Ne guadagneremo in salute, in coscienza e anche nel portafoglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *