Musica tra le Dolomiti

musica dolomiti

Il Trentino è sicuramente una delle regioni di montagna più suggestive. I suoi colori sono davvero unici. Il verde delle sue montagne ha sfumature che in nessun’ altra regione italiana si trovano.

Durante il periodo estivo poi si hanno degli eventi davvero imperdibili e tra questi ci sono sicuramente quelli che vedono Natura e Musica incontrarsi per creare degli spettacoli unici.

Concerti di musica tra i boschi, nelle valli, tra le rocce, tra i boschi ad alta quota.

Non servono teatri, sedie o poltrone, basta sedersi sull’ erba ed assaporare il suono della musica con un panorama che non ha eguali.

Ci sono concerti quasi tutti i giorni nel mese di agosto. Il primo agosto ad esempio si vedrà esibirsi Giuliano Carmignola che è uno dei più importanti violinisti a livello nazionale ma anche a livello internazionale. Sicuramente la sua musica barocca riempirà i cuori di chi lo ascolterà.

Il 2 agosto invece ci saranno melodie arabe suonate da Anouar Brahem, Khaled Yassine, Klaus Gesing e Bjorn Meyer i quali creeranno nuove melodie ispirate al mondo arabo con il clarinetto, il basso e altri strumenti musicali.

Il 4 agosto ecco invece archi e oboe con Albrecht Mayer e Ensemble Zandonai i quali passeranno da melodie classiche ad altre più pop.

L’ 8 agosto è la volta di Ten Thing e due giorni dopo, ovvero il 10 agosto ecco Sarah Jane Morris con Antonio Focione rispettivamente voce e chitarra.

Il 21 agosto ci sarà Jack Savoretti Acoustic Trio con la loro musica d’ autore.

Il 23 agosto i Nada con Julian Barrett, il 25 agosto violino e violoncello dei Bartolomeybittmann.

Infine il 28 agosto vede protagonisti i Federspiel con la loro musica giocosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *